La Baia di Hudson - Seconda giornata


Il giorno seguente, 19 ottobre, è dedicato alla seconda giornata di escursioni sulla tundra s'incontrano orsi e altri animali e si scoprono altri particolari nei dintorni di Churchill.

ALTRI ANIMALI DELLA TUNDRA

Una volpe artica sulla neve.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

1° SEQUENZA DI ORSI: 1° E 2° DI 8 FOTO

Un orso isolato si avvicina sulla neve.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

1° SEQUENZA DI ORSI: 3° E 4° DI 8 FOTO

L'orso attraversa una zona ricoperta di arbusti.

clicca per ingrandire clicca per ingrandire

 

1° SEQUENZA DI ORSI: 5° E 6° DI 8 FOTO

L'orso si ferma osservandoci e si avvicina ancora.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

1° SEQUENZA DI ORSI: 7° E 8° DI 8 FOTO

L'orso è inquadrato di fronte. Dopo si allontana definitivamente.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

DI NUOVO IL CONIGLIO

A sinistra, il coniglio si mostra in movimento.
A destra, si è nascosto fra gli sterpi e rimane immobile.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

2° SEQUENZA DI ORSI: 1° E 2° DI 18 FOTO

A sinistra, due orsi accucciati; quello a sinistra sembra deciso ad alzarsi.
A destra, l'orso si è alzato e gira nei dintorni, poi torna indietro.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

2° SEQUENZA DI ORSI: 3° E 4° DI 18 FOTO

A sinistra, l'orso si avvicina al compagno per svegliarlo, ma la reazione è negativa.
A destra, l'orso si allontana e continua la sua passeggiata.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

2° SEQUENZA DI ORSI: 5° E 6° DI 18 FOTO

L'orso continua ad avvicinarsi a lunghi passi.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

2° SEQUENZA DI ORSI: 7° E 8° DI 18 FOTO

L'orso si mostra in primo piano.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

2° SEQUENZA DI ORSI: 9° E 10° DI 18 FOTO

L'orso è sempre più vicino e, a destra, si mostra in una perfetta inquadratura.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

2° SEQUENZA DI ORSI: 11° E 12° DI 18 FOTO

La testa dell'orso in due primi piani.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

2° SEQUENZA DI ORSI: 13° E 14° DI 18 FOTO

A sinistra, l'orso decide di allontanarsi. 
A destra, ritorna verso la sua postazione iniziale.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

2° SEQUENZA DI ORSI: 15° E 16° DI 18 FOTO

L'orso è tornato al suo mucchio di neve, alla destra del compagno, e sembra deciso a riposarsi.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

2° SEQUENZA DI ORSI: 17° E 18° DI 18 FOTO

A sinistra, s'inquadrano i due orsi; vicino a quello di sinistra, forse un'orsa, s'intravede un cucciolo.
A destra, l'orso si scuote e sembra svegliarsi, poi rinunzia.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

3° SEQUENZA DI ORSI: 1° E 2° DI 6 FOTO

A sinistra, un esemplare giovane di orso, forse di 4 anni, guarda incuriosito.
A destra, comincia ad avvicinarsi.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

3° SEQUENZA DI ORSI: 3° E 4° DI 6 FOTO

Si avvicina ancora guardingo e poi sempre più deciso.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

3° SEQUENZA DI ORSI: 5° E 6° DI 6 FOTO

L'orso si offre in due magnifici primi piani.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

ALBERGO MOBILE

A sinistra, un grande Albergo Mobile in mezzo alla tundra costituito da diversi veicoli della serie Buggy intercomunicanti.
A destra, il blocco principale.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire


clicca per ingrandire

Osservatorio.

Finita l'escursione, si torna in albergo. 
Qui finisce il viaggio alla Baia di Hudson. Il giorno dopo, 20 ottobre, si prende il volo per Winnipeg e il ritorno avviene passando per Toronto. 


FINE BAIA DI HUDSON




Indice |Info | Stampa | Permalink