Zambia - Le Cascate dello Zambesi


Finito il soggiorno nel Parco di Luangwa, si ritorna in aereo alla capitale Lusaka, dove si assiste all'eclisse totale di Sole del 21 agosto 2001, che qui non è documentata. 
Il giorno dopo si riparte in pullman per le Cascate Vittoria, dove si rimarrà per quattro notti allo Zambesi Sun Hotel, un complesso di recente costruzione posto sulla riva dello Zambesi vicino alle cascate. 

VISTA DELLO ZAMBESI SUN HOTEL (Foto 2001).

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 


clicca per ingrandire

Pallone frenato sul lato Zimbabwe.

 

Nell'ultimo decennio, lo sviluppo del turismo ha introdotto molte novità all'area sia dal lato Zambia, sia Zimbabwe. Oltre alla migliorata ricettività alberghiera e ai normali voli panoramici sulle cascate partendo dai piccoli aeroporti locali, tutta l'area è diventata un paradiso per gli amanti di sport estremi come la discesa su un gommone lungo le rapide del fiume Zambesi (rafting), o il volare con un deltaplano a motore sopra le cascate, o lanciarsi dal ponte di ferro nella seconda gola dello Zambesi appesi a una fune elastica (bungy jumping). 
Guardando verso ovest di là del confine con lo Zimbabwe, si può vedere anche un pallone frenato con una navicella da cui si può osservare il panorama del fiume e delle cascate. 
Durante il soggiorno si sono visti volare i deltaplani a motore, detti anche Pendolari, costituiti da un'ala a delta sotto la quale è sospeso un carrello a triciclo con motore posteriore ed elica spingente. 

DELTAPLANI A MOTORE (Foto 2001).

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

Il giorno dopo si esce per visitare le Cascate Vittoria dello Zambesi dal lato Zambia che fanno parte della sezione più piccola del Parco Nazionale Mosi-oa-Tunya ("il fumo che tuona", in lingua locale). 
Questo Parco delle cascate è meno spettacolare che quello ovest dello Zimbabwe, ma sempre impressionante. C'è un percorso che, partendo dalla riva sinistra del fiume, si avvicina al bordo della cascata, dove si entra nell'area del parco. 

LO ZAMBESI FINO AL CIGLIO DELLE CASCATE.

A sinistra, foto 2001.
A destra, foto 1988.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

LO ZAMBESI FINO AL CIGLIO DELLE CASCATE (Foto 2001).

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

Si scende nella gola è si procede verso ovest avendo di fronte la grande Cataratta orientale. 
Ci si trova in un ambiente da foresta pluviale e, in alcuni tratti del percorso, si è investiti da una vera pioggia di acqua nebulizzata. Per proteggersi, si devono indossare degli impermeabili disponibili all'ingresso del Parco .

LA GRANDE CATARATTA ORIENTALE (Foto 2001).

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

Si arriva fino a punto estremo che fronteggia il Danger Point, al confine con lo Zimbabwe sovrastante l'imboccatura della seconda gola, dove converge l'uscita di tutta l'acqua della cascata (Boiling Pot) .

IL DANGER POINT (Foto 1988).

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

clicca per ingrandire

Boiling Pot (Foto 1988)

clicca per ingrandire

Arcobaleno (Foto 1988).

 

Si scende ancora in basso nella seconda gola a osservare l'acqua che ribolle nella Boiling Pot e gli effetti di arcobaleno.

NAVIGAZIONE SULLO ZAMBESI (1988 E 2001).

Il fiume Zambesi, a monte delle cascate, è sempre Parco Nazionale e riserva protetta di animali. Ippopotami e coccodrilli vi vivono numerosi e sono sempre pericolosi, anche sulle rive si possono incontrare gli elefanti che sono liberi di attraversare il fiume fra le due sponde e lo fanno spesso nei periodi di magra, passando dallo Zimbabwe alla Zambia e viceversa. Nel pomeriggio si torna sulla riva del fiume, dove vi sono dei battelli che fanno delle brevi navigazioni lungo le isole. A bordo, si attende la sera fino al tramonto. 

SULLO ZAMBESI (Foto 2001).

A sinistra, il fiume al punto d'imbarco. 
A destra, un altro battello in navigazione. Ingrandendo la foto, si vede in aria un deltaplano a motore.

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

SULLO ZAMBESI

A sinistra, ippopotami nel fiume (Foto 1988).
A destra, lo sbadiglio di un ippopotamo (Foto2001).

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

SULLO ZAMBESI - TRAMONTO

A sinistra, (Foto 2001).
A destra, (Foto 1988).

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire


Indice |Info | Stampa | Permalink