Turchia - Ankara


 

Clicca per ingrandire 
Panorama di Ankara dalla Cittadella.
Clicca per ingrandire 
La Cittadella Muro della cinta interna.

 

Ankara, nota come Ancyra al tempo dei Romani, è divenuta capitale della Turchia nel 1923 con la proclamazione della Repubblica da parte di Ataturk. Nel corso dei secoli, la città è stata occupata da Hittiti, Lidi, Galati, Romani, Bizantini, Selgiuchidi e Ottomani. Il punto più alto della città, che è anche il punto più antico, è la Cittadella occupata dalla rocca bizantina, dove rimangono due cinte di mura, una interna del VII secolo e una più esterna del IX secolo, costruite dall'imperatore Michele II. I resti della cinta interna sono tratti di mura più volte restaurati, utilizzando materiali di diversa provenienza, in massima parte da monumenti romani. Dalla Cittadella si può meglio osservare il panorama della città, che si è sviluppata ai suoi piedi in stile moderno, con ampi viali, parchi e centri politici e amministrativi. Ai piedi della Cittadella si trova il Museo delle Civiltà Anatoliche, il più importante di Ankara, in due edifici risalenti al periodo osmanico. Qui si trovano reperti provenienti da tutti i siti archeologici dell'Anatolia, dal più antico insediamento neolitico, quello di Catal Hoyuk, ai siti hittiti, frigi, della Ionia e romani. Il monumento romano più importante di Ankara era il Tempio di Augusto da cui è tratta la famosa iscrizione in greco e latino che racconta la carriera politica dell'imperatore (Res Gestae Divi Augusti), detta Monumentum Ancyranum dal nome romano della città. Una copia del documento si trova a Roma sul basamento dell'Ara Pacis.  
  Nella città moderna, all'interno di un grande parco, si trova il Mausoleo di Ataturk, dove è sepolto il fondatore della Repubblica Turca morto nel 1938.  

MAUSOLEO DI ATATURK

Clicca per ingrandire
Il mausoleo fu costruito in 9 anni e, solo nel 1953, vi furono portate le spoglie di Ataturk poste in un sarcofago di 70 tonnellate, sotto di cui fu depositata la terra proveniente da diverse parti della Turchia.

MAUSOLEO DI ATATURK

Clicca per ingrandire
Il viale di accesso monumentale al Mausoleo di Ataturk è detto Viale dei Leoni, per le statue che lo fiancheggiano.

Indice |Info | Stampa | Permalink